Ultime dal Blog
Posted in Novita'

Benvenuti in Vivi Made in Italy

Per accogliervi in Vivi Made in Italy ho pensato di raccontarvi una storia, la nostra!

 

“La bellezza salverà il mondo”.
Sostengo questa affermazione dalla prima volta che l’ho sentita, del resto come immaginare qualcosa di anche lontanamente differente?
Se non fosse la bellezza infatti ad allietare i nostri occhi, a sollevare la nostra anima e a riempire i nostri cuori quando tutto ciò che facciamo è lasciarci assorbire dalla quotidianità delle cose, che esistenza sarebbe la nostra?
Questa non vuole essere una polemica nei confronti di quello che appare oggi la nostra società intendiamoci, piuttosto lo spunto per raccontarvi come è nato questo progetto.

Benvenuti in Vivi Made in Italy

 

L’idea è stata partorita nella mia mente diversi anni fa, in un periodo in cui tra formazione e lavoro mi sono trovata a stretto contatto con buyer e showroom. “Ambizioso” pensai allora, ma impossibile per le mie risorse e le priorità che avevo a quei tempi.
Decisi poi che la parola “impossibile” non coincideva con la mia vita e con le mie scelte e così provai a mettere su un team per la realizzazione di un progetto di valorizzazione del Made in Italy. Devo ammetterlo, le idee a quel tempo erano piuttosto confuse e vuoi un po’ il mio temperamento, vuoi la mancata sintonia di quel team mai nato, ho deciso di ri-accantonare nuovamente il mio ambizioso progetto.

Ormai neanche ci pensavo più. Un giorno, quasi per caso ne ho parlato con Giovanna, oggi amica, collega e co-founder di Vivi made in Italy. Io e lei ci siamo conosciute alcuni anni fa durante un corso di aggiornamento e, senza troppo pretese abbiamo iniziato una frequentazione che ci ha consentito di conoscerci e di lavorare insieme.
Quello, era un momento di cambiamento per entrambe.

Ritorniamo al giorno in cui ho parlato a Giovanna di Vivi Made in Italy. Lo ammetto, glie ne ho parlato come un ricordo lontano, alla stregua di una storia d’amore terminata al liceo eppure lei mi guardava con un tale entusiasmo che mi ha interrotto a metà discorso e mi ha detto “facciamolo”!

Ho temporeggiato, non volevo deludere nuovamente tutte le aspettative che avevo rinchiuso in un sogno ormai “sepolto” nel cassetto, ma il suo ardore mi ha conquistato e così le ho detto “si, facciamolo”.
Il resto probabilmente lo sapete già.

Abbiamo iniziato quasi un anno fa da un progetto abbozzato in passato che si è trasformato subito in un’idea d’impresa, abbiamo creato un business plan e abbiamo cercato collaboratori. Abbiamo messo su il nostro Showroom virtuale e abbiamo iniziato a farlo conoscere. L’entusiasmo con cui è stato accolto il progetto nella sola fase rappresentativa mi ha fatto capire che mai scelta fu più giusta di dire “si, facciamolo”.
Abbiamo ragionato tanto su quello che questo portale può offrire, abbiamo fatto ricerche e sottoposto questionari, abbiamo analizzato il mercato e studiato i “competitors” e credetemi quando vi dico che in Italia non c’è davvero nulla  di simile, siamo molto orgogliose di quello che siamo riuscite a creare.

Forse di me sapete poco, o tutto, oggi in fondo basta una breve ricerca su Google per conoscere le persone. Per chi non lo sapesse io scrivo, di storie, persone ed esperienze belle, di quelle che mandano avanti il mondo. Mentre rispondevo alle domande delle persone curiose che mi chiedessero perché uno Showroom e non un e-commerce o un semplice sito web, spontaneamente ho risposto:

“A volte,
c’è così tanta bellezza nel mondo
che non riesco a raccontarla.
Per questo
ho pensato di esporla”

 

 

 

 

 

 

Questa frase è l’essenza di Vivi Made in Italy e insieme alla mia socia abbiamo deciso di farla diventare il nostro manifesto. Perché Vivi Made in Italy è esattamente questo, un luogo virtuale dove potrete ammirare le eccellenze del nostro territorio sottoforma di abiti, accessori, gioielli, prodotti enogastronomici, mobili di design e molto altro ancora esposte in vetrina.
Tutto questo è VIVI MADE IN ITALY e io non posso che augurarvi la migliore esperienza di conoscenza del nostro Paese.

Nata sotto il legno del leone. Storica dell’arte per formazione, “comunicatrice” per vocazione, amante dei viaggi e del buon cibo con la passione per la moda e l’arte, oggi aiuta professionisti e privati a sviluppare business digitali. Il suo mood? Vivere delle proprie passioni, raccontare storie di vita a suon di blablabla, camminare “col sole in fronte”.
Digital Project Maager di Vivi Made in Italy e Blogger di Uptowngirl.it

Share this post
Nata sotto il legno del leone. Storica dell'arte per formazione, "comunicatrice" per vocazione, amante dei viaggi e del buon cibo con la passione per la moda e l'arte, oggi aiuta professionisti e privati a sviluppare business digitali. Il suo mood? Vivere delle proprie passioni, raccontare storie di vita a suon di blablabla, camminare "col sole in fronte”. Digital Project Maager di Vivi Made in Italy e Blogger di Uptowngirl.it

There are no comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart