“A tu per tu” con Caramì
Posted in "a tu per tu"Made in Italymodastorie

“A tu per tu” con Caramì

L’aspetto più bello di questo progetto è quello che ci consente ogni giorno di conoscere e vivere delle storie tutte italiane.
Non si tratta di storie qualunque, ma di racconti di persone che hanno trasformato la passione in professione, che credono in quello che fanno e che ogni giorno orgogliosamente portano in alto il marchio Made in Italy nel nostro Paese e nel mondo.
Tra queste storie c’è quella di Caramì Lingerie & Actiwear, un brand giovanissimo ma già distinto per qualità e design nel Panorama Italiano che orgogliosamente presenzia nel nostro showroom online: nato nel 2016 dalla passione e dall’amore di due giovani sorelle fiorentine, Carlotta e Camilla, questa attività ha rappresentato il punto di svolta per salvare Camilla dall’incubo dell’anoressia.

Abbiamo incontrato la giovanissima Carlotta Castrucci per conoscere l’anima e il cuore di Caramì Lingerie & Actiwear.

Intervista caramì Made in italy

VIVI MADE IN ITALY: Ciao con chi stiamo parlando, che ruolo hai nell’azienda Caramì?
CARAMÌ: Ciao a tutti.
Mi presento, sono Carlotta Castrucci 24enne fiorentina che, insieme a mia sorella Camilla, ho fondato Caramì, brand di Lingerie & Activewear Made in Italy. Con l’aiuto di nostra madre, io e Camilla ci occupiamo a 360° gradi di tutta l’azienda: comunicazione e marketing, gestione dei fornitori, contabilità, sito web, spedizioni…insomma tutto quello che c’è dietro ad un’azienda online.

VIVI MADE IN ITALY: Come nasce Caramì?
CARAMÌ: Caramì è nato dall’idea di voler rafforzare il legame con mia sorella, ma soprattutto aiutarla ad uscire dal tunnel dell’anoressia che l’ha risucchiata per circa 3 anni. Ho cercato di distrarla dall’ossessione del cibo con pizzi e velluti. Oggi Camilla sta meglio, vive a Londra ed è la principale modella di Caramì.

 

caramì lingerie made in italy

 

VIVI MADE IN ITALY: Com’è cambiata negli ultimi anni Caramì?
CARAMÌ: Il cambiamento più grande l’ha fatto mia sorella Camilla, che ha riconquistato il suo bellissimo fisico così da poter posare come modella del brand. Un altro cambiamento è legato alla produzione: siamo partite nel 2017 con piccole quantità e
varietà di completini intimi e sportivi. Ad oggi abbiamo diversificato i modelli e, recentemente, presentato al White di Milano la
nuova collezione Loungewear: pigiami, kimoni e camicie da notte.

VIVI MADE IN ITALY: Qual è il punto di forza?
CARAMÌ: L’unione che c’è tra me, Camilla e la nostra mamma. E’ qualcosa che non si può
“creare” né tantomeno distruggere. Insieme siamo state in grado di creare dal nulla un brand raffinato, elegante e con dettagli
unici. Se non ci credete, guardatelo nel sito! Il bello di questo legame è che ci sproniamo a vicenda e ogni giorno alziamo sempre
l’asticella della nostra azienda.

 

caramì lingerie made in italy

 

VIVI MADE IN ITALY: Qual è il prodotto iconico?
CARAMÌ: Sicuramente la collezione in velluto nero con dettagli in oro perché richiama la cultura rinascimentale della nostra città.
Qui vi lascio il link per poterlo ammirare e perché no… comprare!
https://www.carami.it/slip-brasiliana-velluto-nero-sibilla.html

VIVI MADE IN ITALY: Ti abbiamo identificato tra le eccellenze italiane. Che cos’è per te il Made in
Italy? E come influenza il tuo prodotto e la tua azienda?
CARAMÌ: Per noi Made in Italy vuole dire tradizione, innovazione e passione. Dalla tradizione abbiamo recuperato l’attenzione per i materiali e la cura nei dettagli, mentre l’innovazione ci ha permesso di creare un’azienda giovane, italiana e al passo con i tempi.
Infine, la passione è la linfa vitale della nostra azienda perché senza di questa non avremmo mai realizzato il nostro sogno.

VIVI MADE IN ITALY: Quanto è importante il fattore umano nella tua azienda?
CARAMÌ:
 E’ molto importante avere dei buoni collaboratori, ma soprattutto è importante avere accanto persone che credono nel tuo progetto e che vogliono aiutarti. Bisogna sempre circondarsi da persone che possono insegnarti qualcosa.

VIVI MADE IN ITALY: Quali sono gli investimenti che attuate per restare al passo in un settore
così competitivo e in continua evoluzione? 
CARAMÌ: Il sito web e tutti gli aggiornamenti continui di questo sono gli investimenti principali, cerchiamo sempre di ottimizzarlo al massimo sia dal punto di vista tecnico che estetico.

caramì lingerie made in italy

VIVI MADE IN ITALY: Quali sono i progetti per il futuro?
CARAMÌ: Vorremmo ingrandire la produzione aprendo dei negozi fisici nelle capitali della moda.

 

SCOPRI CARAMI’ NEL NOSTRO SHOWROOM

Nata sotto il legno del leone. Storica dell’arte per formazione, “comunicatrice” per vocazione, amante dei viaggi e del buon cibo con la passione per la moda e l’arte, oggi aiuta professionisti e privati a sviluppare business digitali. Il suo mood? Vivere delle proprie passioni, raccontare storie di vita a suon di blablabla, camminare “col sole in fronte”.
Digital Project Maager di Vivi Made in Italy e Blogger di Uptowngirl.it

There are no comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart